moah mosh2

Analisi di oli minerali in packaging & food

Speciazione on-line LC-GC di frazioni alifatiche e aromatiche (MOSH/MOAH)

Nella valutazione dell’idoneità degli imballaggi ha particolare importanza la classe denominata: materiali e oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA), di grande attualità è la valutazione e la determinazione del contenuto di oli minerali negli imballaggi destinati al confezionamento di prodotti alimentari.

In virtù della potenziale tossicità, l’eventuale presenza di idrocarburi deve essere accuratamente monitorata in particolare in tutti i materiali prodotti a partire, in misura variabile, da carta di riciclo.

E’ fondamentale non solo il dosaggio dei cosiddetti Oli Minerali (MO), ma anche la caratterizzazione della composizione degli stessi in termini di frazione alifatica e aromatica; tale distinzione si esplicita in: MOAH Mineral Oil Aromatic Hydrocarbons, e MOSH Mineral Oil Saturated Hydrocarbons.

Pur non esistendo al momento una legislazione ad hoc, molti enti stanno lavorando per armonizzare i metodi di analisi nell’ottica di ottenere dati analitici omogenei; tra i lavori più accreditati, è da annoverare lo studio effettuato presso il Kantonales Labor di Zurigo (CH), che rappresenta ad oggi la via maestra non solo per l’approccio prettamente analitico ma anche per l’attenzione dedicata all’automazione del metodo1.

Sulla base delle indicazioni emerse da tale lavoro e per soddisfare le esigenze operative dei laboratori impegnati in questa specifica applicazione SRA ha sviluppato il sistema on-line.