Impurezze di Argon in Ossigeno puro

Analisi di impurezze di Argon in Ossigeno puro con PDHID

L’Ossigeno è uno dei gas industriali più largamente utilizzati ed è prodotto industrialmente attraverso il processo di frazionamento dell’aria. Gli impieghi più comuni sono nell’industria della produzione di acciaio e dei metalli, nell’industria alimentare, chimica, petrolchimica e servizi medici.
Nel ciclo di produzione di ossigeno ultrapuro 6.0, è necessario determinare la quantità di Argon presente in tracce a livelli di pochi ppm.

L’analisi gascromatografica di Argon in presenza di ossigeno è un processo critico, in quanto questi due componenti presentano tempi di eluizione molto simili nelle tradizionali colonne GC, inoltre la presenza del segnale importante del picco dell’ ossigeno tende ad inibire il segnale del picco dell’ argon.

SRA Instruments progetta ed integra un analizzatore gascromatografico chiavi in mano, studiato ad hoc per questa applicazione, impiegando colonne speciali in termini di dimensioni e impaccamento, valvole ad alta tenuta e purgate in gas inerte, e rivelatore a ionizzazione di elio.

Lo strumento è messo a punto da tecnici specializzati SRA al fine di massimizzare la capacità di separazione e la sensibilità dell’intero sistema,

Strumento in particolare dedicato ai produttori di gas puri ma estendibile e customizzabile per tutti coloro che hanno necessità di rivelare impurezze in gas puri, offre vantaggi assolutamente rilevanti quali:

  • Sistema analitico chiavi in mano
  • Sistema referenziato di provata applicabilità
  • Messa in servizio in due giorni

SRA Instruments utilizza per le proprie soluzioni solo componenti di altissima qualità, prodotti dalle migliori Aziende mondiali del settore Il servizio di manutenzione SRA garantisce la costanza delle performance analitiche nel tempo