GCMS MPS DualHeadSPEmVAP

gerstel

Il GERSTEL Multi Purpose Sampler (MPS) con opzione SPE per cartucce standard consente un risparmio del 50% del tempo complessivo di analisi, rispetto al trattamento manuale. Migliorano inoltre: recupero, precisione e riproducibilità

Sito Pagina Prodotto

Automated Solid Phase Extraction SPE

La stazione di preparazione del campione con purificazione SPE sviluppata da Gerstel può essere installata stand-alone, o può essere montata direttamente sui sistemi cromatografici GC o HPLC.

Tutte le fasi della purificazione sono automatizzate, visualizzate e ottimizzate con il Software di gestione Gerstel Maestro.

Le cartucce SPE Gerstel da 1, 3 o 6 ml o le cartucce SPE standard (inserite in un apposito adattatore), sono prelevate dal braccio della stazione di preparazione MPS e posizionate sull'apposito modulo di estrazione, dove avviene:

  • Il condizionamento della cartuccia con uno o più solventi
  • Il caricamento del campione sulla cartuccia condizionata
  • Il lavaggio
  • L'essiccamento
  • L'eluizione in vial degli analiti trattenuti sulla fase, lo scarico della cartuccia esausta, e il posizionamento del vial di raccolta degli analiti sull'apposito vassoio del campionatore

Tra le automazioni possibili: Gli analiti eluiti, possono essere portati a secco sotto flusso di gas inerte e ripresi con un volume noto di solvente.

Le fasi di preparazione del campione, sono selezionabili con un mouse-clickda un semplice menù a tendina:

  • Diluizione e aggiunta dello standard
  • Pesata automatica, centrifugazione e sonicazione
  • Derivatizzazione prima e dopo estrazione SPE
  • Riscaldamento e raffreddamento, condizionamento e agitazione

Un metodo e una tabella di sequenza per il controllo completo del Sistema dalla preparazione del campione all’analisi in GC/MS o LC/MS.

Prodotti correlati: