analyteg3

logocetac

CETAC Technologies e Photon Machines hanno combinato le loro esperienze decennali per offrire una linea completa di sistemi laser ablation a stato solido e a eccimeri.

Sito Pagina Prodotto

Teledyne Analyte G2 Excimer Laser

Sistema di ablazione laser a eccimeri a 193nm ad altissima efficienza di accoppiamento. Combinato con la cella HelEx per l'alta risoluzione spaziale è in grado di rispondere a qualsiasi richiesta analitica anche sui campioni più difficili.
La tecnologia “Fire on the fly” assicura la perfetta sincronizzazione fra lo stage motorizzato e la sorgente laser. La cella a due volumi HelEX garantisce un washout veloce ed efficiente, rende il sistema ideale per analisi spot accurate, profili di profondità precisi, mappature ad altissima risoluzione e volumi tridimensionali.

Caratteristiche principali:

 

  • Laser a lunghezza d’onda ultra corta di 193 nm
  • Struttura antivibrazione in gabbro
  • Sorgente pulsata con lunghezza < 4 ns
  • Omogeneizzazione ottica della sorgente laser per ablazione
  • Dimensione dello spot da 1 a 400 µm
  • Misura diretta dell'energia fornita al campione misurata direttamente sulla superficie del campione.
  • Stage motorizzato con con escursione di 100x100 mm sugli assi X-Y e 50 mm sull'asse Z con precisione migliore di 1 micron;
  • Cella a due volumi HelEx II Cell che garantisce il Washout fino allo 0.1 % in meno di 1 sec (0.7 sec tipico).
  • Compatibile con il sistema di washout ultra veloce ARIS.
  • Possibilità di stage cryogenico o di cella “High Vacuum” per gas nobili
  • Tecnologia “Fire on the fly” per il controllo dei profili di profondità durante l’ablazione
  • Mass Flow Controller integrato calibrato per He e Ar, per il controllo del gas di trasporto in cella;
  • Ottica di visualizzazione con telecamera HD GigE e ingrandimento continuo che permette di risolvere oggetti fino a 2 µm di diametro
  • Ottica del microscopio asferica perpendicolare rispetto al campione e coassiale con il fascio del laser; questa geomtria permette di eliminare di avere una perfetta collimazione fra l’immagine ottica e l’ablazione