OPTIMODE SRA V2

sra

Il miglior sistema di controllo della modulazione presente sul mercato per sistemi GCxGC a modulazione termica Zoex dual Jet

Sito Pagina Prodotto

SRA Optimode V.2, sistema innovativo di controllo della modulazione termica Zoex

L’interfaccia di modulazione è il cuore di un qualsiasi sistema GC comprehensive bidimensionale.

Il modulatore termico a doppio stadio della Zoex è tra i più efficienti e adatti a produrre picchi estremamente stretti nella seconda dimensione. La modulazione termica utilizza due jet di gas azoto, uno caldo ed uno freddo, per intrappolare e successivamente rilasciare le porzioni consecutive di picco eluente dalla prima colonna per la loro iniezione nella seconda colonna. Il processo termico di modulazione del picco è determinato dal flusso di azoto gassoso freddo e dalla durata e temperatura del gas caldo che agiscono alternativamente sul capillare di modulazione. Per ottenere un corretto rapporto di modulazione (numero di picchi modulati coerente con l’ampiezza del picco non modulato), il flusso del getto freddo ed il tempo di attività del getto caldo devono variare nel corso dell’analisi gascromatografica, in particolare per quelle analisi che richiedono la separazione di specie con volatilità molto diverse tra loro (per esempio nella separazione di idrocarburi C5-C40). La precisa combinazione dei parametri di questi due eventi migliora il processo di modulazione, da una parte previene il break-through delle specie molto volatili e dall’altra evita il solo parziale rilascio delle specie semi-volatili causa dell’aumento del numero delle modulazioni e di picchi codati nell’immagine 2D.

Il controller SRA Optimode V.2 è in grado di controllare in modo accurato e preciso i due eventi di raffreddamento e riscaldamento del capillare di modulazione, cuore del sistema dual-stage del modulatore termico Zoex.

SRA Optimode V.2 garantisce:

  • Maggiore accuratezza e ripetibilità del tempo di modulazione
  • Programmazione del flusso di azoto freddo nel corso dell’analisi attraverso un mass-flow controller: un flusso più alto viene utilizzato ad inizio analisi per favorire la focalizzazione dei componenti più leggeri, mentre un flusso più basso è programmato nel corso dell’analisi per focalizzare correttamente i composti meno volatili.
  • La corretta sinergia tra le due funzioni di crio-focalizzazione e mobilizzazione operata dal modulatore termico consente un corretto numero di modulazioni durante tutta l’analisi
  • Multi-modulazione: è possibile variare il periodo di modulazione (spazio Y) durante l’analisi
  • Migliore immagini 2D
  • Interfaccia di programmazione web intuitiva che non richiede l'installazione di software
  • SRA Optimode V.2 è collegato in rete (Ethernet)
  • Funzione di risparmio di gas azoto in modo stand-by. Riduce il consumo di azoto gassoso e azoto liquido

Miglior sistema elettronico integrato per un preciso controllo dei tempi.

Optimode V.2 utilizza il miglior sistema elettronico integrato per un preciso controllo dei tempi. Il primo impulso di aria calda viene inviato 2 ms dopo l'azionamento del GC. Il periodo di modulazione è ripetibile a circa 12,5 ns. Il flusso è controllato da 8 bit (0,39% di sensibilità), il tempo di risposta caratteristica è inferiore a 1 ms. Il tempo di ritardo è altrettanto ridotto (uno a 120.000, o 30 ms/h).

La precisione di Optimode V.2 migliora la costruzione delle immagini in 2D.

Interfaccia utente innovativa e facile da usare

Il dispositivo ospita un server incorporato che fornisce le pagine web necessarie al controllo dei parametri. L'accesso richiede solo una connessione di rete e un browser del web. L'interfaccia è intuitiva, divisa in pagine, ciascuna dedicata ad un metodo di utilizzo (modulazione semplice, multi-modulazione, manutenzione, ecc.). Ogni pagina è divisa in 3 parti:

  • Una finestra che mostra l'interfaccia e la funzione in questione.
  • Un display che mostra i parametri del menu in tempo reale (stato del getto di aria calda acceso o spento, apertura del mass-flow controller, stato aperto o chiuso del contatto di inizio, tempo trascorso dall'inizio di un ciclo, ecc.)
  • Una sezione dei parametri che permettono la configurazione del sistema.

 

Prodotti correlati: