ViscoPro 2100 Explosion Proof System

PAC LOGO FULL PMS660

La miglior scelta per applicazioni dove è richiesta una misura in tempo reale, veloce ed affidabile, strettamente correlata con le analisi del laboratorio

Sito Pagina Prodotto

PAC ViscoPro 2100 

Viscosimetro di nuova generazione nell’industria di processo che incorpora il metodo a pistone oscillante, una tecnologia collaudata e diffusa con oltre 10.000 installazioni in tutto il mondo.

Il ViscoPro 2100 rappresenta la miglior scelta per applicazioni dove è richiesta una misura in tempo reale, veloce ed affidabile, strettamente correlata con le analisi del laboratorio.
Grazie alle piccole dimensioni del sensore, facilità di installazione, configurazione flessibile e minima manutenzione, il ViscoPro 2100 è l’ideale trasmettitore di viscosità per le applicazioni petrolchimiche, di raffineria e coatings. 

Caratteristiche principali

Insensibile all’ambiente di processo. Il ViscoPro 2100 è insensibile alle vibrazioni e alle variazioni di flusso. Il sensore è costruito con una tecnologia e geometria che protegge da qualsiasi elemento esterno.

 • Calibrazione robusta per lungo tempo. Il ViscoPro 2100 è auto-pulente grazie al costante movimento del pistone. Questa caratteristica garantisce il corretto funzionamento del sensore per anni senza ricalibrazione.

 • Duraturo nel tempo. Non avendo collegamenti meccanici, il VIscoPro 2100 non ha virtualmente nessun tempo di fermo macchina, risulta quindi affidabile e robusto.

 • Eccezionalmente robusto. Grazie al modello ViscoPro 2100, il fluido di processo può variare la sua viscosità senza nessun danno all’apparecchio. ViscoPro 2100 è robusto a tal punto da poter misurare anche fluidi pesanti, quali asfalti.

L’analisi in tempo reale supporta le decisioni critiche in impianto

• Ripetibilità disponibile di 0.5% oppure 1.5% in funzione dell’applicazione richiesta

• Correlato con ASTM D7483 e ASTM D445

• Disponibile nel range 0,2 cP sino 10.000 cP

• Risultati accurati per applicazioni critiche, sino a 375°C e sino a 2.000 psi

• Misura simultanea della temperatura del campione

• Diagnostica del sistema con allarme, via Modbus o user interface

• Opzionale viscosità compensata con la temperatura (TCV). Il TCV riferisce la misura della viscosità del processo ad una temperatura di riferimento per stimare l’influenza di quest’ultima, come da metodo ASTM D341

 

Facile da installare

• Piccole dimensioni dei sensori e ampia disponibilità di connessioni, da ¼” NPT a 3” ANSI

• Protezione con password della configurazione e tools per troubleshooting via cavo o wireless e webserver (opzionale)

• Risultati in tempo reale e diagnostica via Modbus

• Disponibile anche per area classificata ATEX, IECEX, FM

 

 Applicazioni

 • Rivestimenti protettivi nel settore biomedicale, ottico, automotive, telecomunicazione, contenitori e serbatoi

• Petrolchimico e raffineria: asfalti, resine, olii lubrificanti